Planetario Pythagoras
SAIt Sezione Calabria
Chi siamo

Torna indietro Notizie ed EventiScuola estiva di astronomia - Pagine viste oggi: 476

Comunicati

Ultime notizie

Archivio

Scuola estiva di astronomia

Nell’ambito delle azioni previste in attuazione del Protocollo d’Intesa rinnovato nel 2004 tra MIUR, SIF-AIF-SAIt, la Società Astronomica Italiana, la Provincia di Reggio Calabria, il Comune di Stilo, d’intesa con il MIUR-Direzione Generale Ordinamenti Scolastici e l’Istituto Nazionale di Astrofisica, organizzano la X Scuola estiva di Astronomia denominata:

Astronomia e Astrofisica nella progettazione
di percorsi formativi
”.

Il filo conduttore per l’edizione 2005 è una celebre frese di Albert Einstein : Il "processo di una scoperta scientifica è, in effetti, un continuo conflitto di meraviglie".

La decima edizione della scuola di Stilo in questo anno assume un significato particolare in quanto collegata all’anno mondiale della fisica. Il 2005, infatti, celebra i 100 anni della scoperta della relatività ristretta ed i 50 anni della morte di Albert Einstein

Finalità della Scuola Estiva
Utilizzare l’astronomia e l’astrofisica come strumento di facilitazione dell’apprendimento delle discipline scientifiche mediante la progettazione di percorsi formativi disciplinari e pluridisciplinari da inserire all’interno dei Piani dell’Offerta Formativa, per un maggior coinvolgimento degli studenti nello studio delle discipline scientifiche.

Obiettivi

#61656; Migliorare la qualità dell'insegnamento mediante la progettazione di percorsi integrati, finalizzati a fornire strumenti ai docenti per affrontare le problematiche relative allo studio dell’Universo e alle connessioni con la vita quotidiana.
#61656; Attivare strategie educative che suscitino curiosità ed interesse e stimolino la volontà di apprendere, favorendo il successo formativo.
#61656; Fornire allo studente un bagaglio di conoscenze scientifiche adeguate
Dal punto di vista professionale la scuola intende offrire ai docenti partecipanti la possibilità di confrontarsi sulle novità inserite nella riforma verificare, sul campo, con quale strategie didattiche si possono raggiungere i seguenti obiettivi specifici dell’Astronomia riferiti ad un quinto anno di liceo scientifico:
1) Analizzare e descrivere i meccanismi di produzione di energia all’interno del sole e delle stelle.
2) Analizzare le osservazioni ed i modelli che descrivono i processi di formazione, evoluzione morte delle stelle.
3) Analizzare i fenomeni osservativi della cosmologia ed i modelli che descrivono l’evoluzione dell’Universo.

Chi può partecipare
Possono partecipare i docenti di scuola secondaria di secondo grado delle seguenti discipline e per il numero indicato:
Docenti di Matematica e fisica : N° 15
Scienze Naturali Chimica e Geografia N° 10
I docenti delle altre discipline, se interessati, possono partecipare a proprie spese

Selezione
Le adesioni verranno esaminate dalla SAIT sulla base della presentazione di un curriculum.
Costituiscono diritto a precedenza:
#61656; progettazione didattica concernente l’Astronomia;
#61656; documentate esperienze metodologiche;
#61656; non aver partecipato ad edizioni precedenti della Scuola.
La SAIt si riserva una quota percentuale di posti per i Soci SAIt della Sezione Calabria e una eventuale quota di uditori.Le spese di soggiorno sono a carico degli organizzatori, mentre sono a carico dei partecipanti le spese di viaggio e la quota di iscrizione fissata in 50,00 euro. I docenti che non rientrano nelle priorità determinate e tutti quelli degli altri ordini e gradi che possono partecipare a loro spese. In questo caso la quota di iscrizione è ridotta a 30.00 euro. Le iscrizioni devono pervenire entro il 30 maggio P.V. ai seguenti indirizzi e-mail:
mazzucco@arcetri.astro.it; astronomiavinci@diel.it .

Allegati alla notizia:
Notizie su Stilo
Scheda di iscrizione

Gestione sito
Sezione Calabria Società Astronomica Italiana

Planetario Pitagora - via Salita Zerbi - 89100 Reggio Calabria
Powered by Interlandia.net