Planetario Pythagoras
SAIt Sezione Calabria
Chi siamo

Torna indietro Notizie ed EventiVia Lattea, le scoperte di Manuela Zoccali - Pagine viste oggi: 472

Comunicati

Ultime notizie

Archivio

Via Lattea, le scoperte di Manuela Zoccali

Ci sono novità sulla formazione e sull'evoluzione della Via Lattea. Uno studio astronomico dello European Southern Observatory (Eso), guidato dall'italiana Manuela Zoccali dell'Universidad Catolica de Chile, ha dimostrato come la parte centrale della galassia cui appartiene la Terra si sia formata molto lentamente e indipendentemente dalle altre componenti. Gli studiosi hanno prestato attenzione al rigonfiamento centrale chiamato "bulge" della galassia: sarebbe formato da stelle aventi età superiori a 10 milioni di anni, risalenti all'epoca di prima formazione.
Le novità proposte dagli studiosi guidati dalla ricercatrice italiana in Cile sono state pubblicate sulla rivista specializzata Astronomy and Astrophysics. Emerge come dalla composizione chimica delle stelle si possano trarre informazioni anche sui composti chimici presenti al momento della formazione della stella.
Calabrese, 35 anni, la Zoccali attualmente insegna fisica all'università della capitale cilena, dopo un Prize Fellowship post-dottorato, in collaborazione tra l'Universidad Catolica de Chile e la Pricenton University (NJ, USA). Dopo la laurea e il Dottorato di Ricerca in Astronomia a Padova sono iniziate le esperienze internazionali che l'hanno poi portate alla stazione internazionale cilena, di cui dirige l'Osservatorio Docente.
Fonte: News ITALIA PRESS


Manuela Zoccali

Manuela ha mosso i primi passi tra le stelle veramente da molto piccola. Si è avvicinata al gruppo di "astronomi" reggini guidato dalla prof.ssa Misiano da quando frequentava la seconda media.Ben presto la curiosità si è trasformata in interesse e scelta di vita. La Città di Reggio Calabria , la sua Provincia per anni sono stati i primi in Italia ad occuparsi di didattica dell'astronomia ed a svolgere una intensa attività di diffusione della cultura scientifica grazie anche alla sensibilità evidenziata dai Presidenti che si sono succeduti alla guida della Provincia , che hanno investito in strutture e servizi rivolti verso le scienze.Grazie a tutto questo oggi , la Provincia di Reggio Calsabria, vanta in Europa ed in Italia un folto gruppo di docenti e ricercatori nel campo dell'astronomia e dell'astrofisica.Ad Emanuela i complimenti e gli auguri di sempre maggiori successi.

Gestione sito
Sezione Calabria Società Astronomica Italiana

Planetario Pitagora - via Salita Zerbi - 89100 Reggio Calabria
Powered by Interlandia.net