Planetario Pythagoras
SAIt Sezione Calabria
Chi siamo

Torna indietro Notizie ed EventiDa Euterpe ad Urania: il Planetario itinerante - Pagine viste oggi: 424

Comunicati

Ultime notizie

Archivio

Da Euterpe ad Urania: il Planetario itinerante

Da Euterpe ad Urania: il Planetario diventa itinerante

Non si sono ancora smorzate le emozioni prodotte negli animi di chi, ieri sera, ha ascoltato il concerto diretto dal Maestro Muti e soprattutto le sue parole rivolte ai giovani ed alle Istituzioni presenti: il riscatto di un popolo e la rinascita di una Terra passa attraverso la cultura. La Provincia di Reggio Calabria, la Regione Calabria, sono convinte di questo. La Provincia ne è talmente convinta che ha, già da tempo, allestito una cabina di regia per determinare elementi concreti che possono coniugare cultura e legalità. La presenza del Planetario Provinciale è un chiaro esempio di tali finalità. Ed allora da Euterpe ad Urania con lo stesso obiettivo: suscitare emozioni nei giovani, educarli al bello, al rispetto di sé e degli altri. L'astronomia ha lo stesso potere seducente della musica, lo stesso potere educativo; la regolarità dei movimenti celesti predispone, infatti, all'ordine, al rispetto delle regole e rappresenta il veicolo emozionale privilegiato per evidenziare che la Scienza è cultura. Fra le varie discipline scientifiche, l'Astronomia è forse quella che maggiormente attrae il pubblico, catturandone l'attenzione attraverso aspetti anche molto diversi fra loro ed è certamente quella che più ha ispirato e ispira i più grandi poeti e musicisti del passato e di oggi. Da un lato rappresenta la geografia estrema, quella che esplora i confini ancora incerti del nostro Universo, dall'altro incarna aspirazioni e necessità intellettuali che sono parte di noi e del modo in cui ci poniamo di fronte all'Universo. È un cielo che gli scienziati conoscono sempre meglio e che invece è sempre più sconosciuto al pubblico, perché reso inaccessibile sia dai ritmi assillanti della vita contemporanea che lasciano sempre meno spazio per l'osservazione, sia dall'inquinamento luminoso prodotto da una insensata illuminazione dei grandi agglomerati urbani. Ed ecco che nel mese di agosto il Planetario diventa itinerante, scende nelle piazze, tra la gente, per divulgare la scienza soprattutto tra le fasce più deboli della popolazione, per valorizzare il territorio, promuovere ed incrementare attività, che possano rispondere alle attese dei visitatori stranieri, abituati ad affiancare le esperienze di turismo scientifico a quelle storico-artistiche. Il Planetario aderisce all'iniziativa nazionale denominata "Calici di Stelle". Questo è un tradizionale appuntamento estivo ideato dal Movimento Turismo del Vino che, inneggiando a Bacco, nelle notti di agosto offre ai turisti la possibilità di godere dell'osservazione del Cielo in compagnia di un vino di qualità. Il Planetario è presente all'iniziativa con una ricca serie di iniziative nei Comuni della Regione che ne fanno richiesta. E quest'anno le richieste sono già moltissime e gli esperti del Planetario si stanno facendo "in quattro ..e più di quattro" per corrispondere agli inviti. Si parte il due Agosto con i telescopi in piazza nel comune di Fiumara di Muro. Si prosegue il giorno tre Agosto a Pentidattilo presso l'agriturismo "Valle di Pentidattilo", il sei agosto a Benestare la "Notte delle fate", il dieci Agosto "Salotto sotto le stelle" a Catona presso l'enoteca Crisarà. Il giorno undici due appuntamenti: a Gerace e a Palizzi Marina. A Palizzi l'appuntamento è doppio: in prima serata ci si incontra per raccontare il Cielo d'agosto tra una degustazione e l'altra presso la cantina Pichilli, poi tutti in piazza per osservare il cielo con gli strumenti. Il giorno dodici ancora a Spropoli, nel comune di Palizzi, con uno spettacolo riservato ai bambini; il tredici l'appuntamento è a Bovalino Superiore. Questi gli eventi fin qui programmati. Assaggi sotto le stelle, brezza estiva e spettacoli a cielo aperto: un modo diverso di stare insieme per ritrovare, kantianamente, il cielo stellato sopra di noi e la legge morale dentro di noi.

Gestione sito
Sezione Calabria Società Astronomica Italiana

Planetario Pitagora - via Salita Zerbi - 89100 Reggio Calabria
Powered by Interlandia.net