Chi siamo

Torna indietro Tutto sul Planetario - Pagine viste oggi: 274

Tutto sul Planetario
Introduzione|Cos'è|Chi siamo|Prenotazioni|Orario Estivo|Dove siamo|La città|L'inaugurazione

Il Planetario Provinciale Pythagoras è una struttura di proprietà della Provincia di Reggio Calabria, è stato inaugurato il 12 Marzo 2004. Il Planetario Pythagoras, in attuazione della Delibera della Giunta Provinciale 74/2012, sotto il profilo dell'indirizzo politico e gestionale fa riferimento rispettivamente al Settore 7 Turismo, Beni ed Attività Culturali, Sport e Minoranze Linguistiche. (Assessore il dott.Eduardo Lamberti Castronuovo, Dirigente la dott.ssa Giuseppina Attanasio). L'organizzazione e lo svolgimento delle attività sono regolate dal rapporto di convenzione stipulato tra la Provincia e la Società Astronomica Italiana. La direzione, la gestione scientifica e didattica dello stesso Planetario è stata affidata alla Prof.ssa Angela Misiano.

L'Astronomia è la più antica tra tutte le scienze: i fenomeni astronomici hanno sempre occupato un posto preminente nella vita dell'umanità, e lo studio della sua storia corre quasi parallelamente a quello del pensiero filosofico e di tutte le scienze naturali , di cui può essere considerata la madre. Oggi l'inquinamento atmosferico , la luce diffusa dagli impianti di illuminazione cittadini, i tempi di osservazione e le condizioni atmosferiche impediscono sempre più spesso di osservare lo spettacolo delle costellazioni.

Il Planetario consente di riprodurre quasi tutti i fenomeni astronomici , osservabili sia di giorno che di notte , ed a tutte le latitudini, ma soprattutto di poterli vedere accelerati nel tempo. è un apparecchio che proietta l'immagine ed i movimenti della volta celeste come apparirebbero ad un osservatore in un istante ed in un luogo assegnato. Il proiettore consente inoltre di riprodurre il movimento diurno o annuale dei vari corpi celesti , di simulare il cielo per una qualsiasi latitudine della terra e la precessione dell'asse terrestre . I moti possono essere anche combinati in modo da visualizzare particolari effetti come l'osservazione del cielo stellato da una stazione spaziale o dalla luna . L'apparecchio è corredato da sistemi di proiezione che utilizzano tecnologie informatiche , mentre la sala è dotata di impianto sonoro e di amplificazione .

Con la costruzione del Planetario, tra l'altro, per le dimensioni e bellezza del Geode esterno uno dei più belli d'Europa (secondo solo a quello di Parigi) la Provincia di Reggio Calabria, la Calabria, entrano nel numero di quelle città europee che possono usufruire di un mezzo spettacolare ed efficace per l'insegnamento e le divulgazione delle discipline scientifiche.

La realizzazione di questa struttura assume non costituisce soltanto un arricchimento culturale ma, in questa Regione che affonda le sue radici in quei popoli antichi che hanno costruito il sapere astronomico, il Planetario diventa il testimone di questo iter culturale iniziato millenni fa.

Questo Geode che risplende in tutta la sua bellezza nel cielo di Reggio Calabria è e sarà la testimonianza più vera di quanto sia vincente investire nella scuola, nella cultura risorse morali capaci di raccogliere e valorizzare ,attraverso processi innovativi assecondati da un impegno politico lungimirante, quanto di meglio di cultura, di intelligenza, di serietà, di attaccamento al proprio dovere si esprime, malgrado tutto, nella realtà calabrese.

Gestione sito
Sezione Calabria Società Astronomica Italiana

Planetario Pitagora - via Salita Zerbi - 89100 Reggio Calabria
Powered by Interlandia.net