Il Sole

 

Fino a venti anni fà si reputava la ricerca solare giunta alla sua conclusione, notevoli miglioramenti osservazionali costituiti da:

·        miglioramenti nella risoluzione spettrale, temporale e spaziale nelle osservazioni solari spinta fino a 150 km)

·        le missioni spaziali 

hanno fornito nuove informazioni che, invece di risolvere i problemi aperti, ne hanno aggiunti dei nuovi.

Attualmente la ricerca solare presenta numerosi problemi aperti

·        Forma del Sole: un eventuale schiacciamento polare, ancora non riscontrato, anche se minimo darebbe informazioni interessanti sulla dinamica dei gas nell’interno della stella.

·        Rotazione: sia differenziale che radiale, resta uno dei problemi fondamentali, anche per la definizione dei rapporti con l’evoluzione stellare e del sistema planetario

·        Oscillazioni e variazioni di raggio: legate al ritmo di produzione dell’energia solare

·        Origine ed evoluzione del ciclo di attività solare

·        Evoluzione dei buchi coronali: importanti in quanto origine del vento solare e quindi fondamentali nei rapporti diretti Sole-Terra

·        Riscaldamento della corona: da cui si ha gran parte dell’emissione X

·        Problema dei neutrini: primo caso in cui l’astrofisica è riuscita a mettere in crisi la Fisica

·        Eliosismologia: un nuovo metodo per investigare l’interno del Sole