CORSO PER OPERATORE
DI PLANETARI
ED OSSERVATORI ASTRONOMICI
Alternanza Scuola Lavoro 2017
IIS «E. Fermi» Bagnara – Sant’Eufemia
Lezione presentata dal gruppo terza se. A
LineeGuida
ESSENZIALI
Parteseconda
Lasferaceleste
Larotazionedellasfera
celeste
Lecostellazioni
Sistemidicoordinate
sferiche
Parte terza
MotoannuodellaTerra
Altrisistemidicoordinate
MotodiurnodelSole
Parte prima
Premessa
Introduzione
Descrizionedello
Strumento
L’Universoelesue
dimensioni
Laluminositàdellestelle
Icrepuscoli
Partequarta
LaLunaelesuefasi
IlmotodeiPianeti
Precessionedegliequinozi
Partequinta
(approfondimento)
Lanavigazione
Ilpuntonaveastronomico
Lapiùanticatratuttelescienzeè
certamentel'Astronomia,infattii
fenomeniastronomicihanno
sempreoccupatounposto
preminentenellavitadell'umanità
elostudiodellasuastoriacorre
quasiparallelamenteaquellodel
pensierofilosoficoedituttele
scienzenaturalidicuipuòessere
consideratalamadre
Lapiùanticatratuttelescienzeè
certamentel'Astronomia,infattii
fenomeniastronomicihannosempre
occupatounpostopreminentenellavita
dell'umanitàelostudiodellasuastoria
correquasiparallelamenteaquellodel
pensierofilosoficoedituttelescienze
naturalidicuipuòessereconsideratala
madre
L'Astronomiaèunadellepoche
discipline,oforsel'unica,checonsenta
unostudioveramenteinterdisciplinare
dimateriecomefisica,matematica,
scienzenaturali,chimica,filosofia,
storia,religioneedosservazioni
scientifiche.Ilsuostudiopurtroppoè
spessonellenostrescuoleunicamente
teoricoedescrittivopercuil'aspetto
osservativo,cosìriccodiinteresse,
vienetrascurato.
IlPlanetarioèuno
strumentodidattico
dinotevole
importanzaper
tuttelescuoledi
ogniordineegrado
essendolostudio
deifenomenicelesti
comuneatuttii
programmidi
geografia,scienzee
fisica
LavisitaalPlanetariodeve
rappresentareunmomento
didatticoepuòdiventaretaleseè
precedutadaunadeguatolavoro
preparatorionellescuoledi
provenienzadeglispettatori,ese
l’operatoreètalmentedentrogli
argomentidariuscireafarecapire
agliallieviconcettifondamentali.Se
questiduerequisitivengonoa
mancareilplanetarioperdelasua
funzioneerischiadiessere
semplicementeuno"spettacolo"
fineasestesso
UnBuonOperatore
didatticodi
planetariononpuò
disconoscerele
indicazioninazionali
relativeaciascun
ordinediscuola
Problemi verso l’Astronomia esistono sia da parte
degli insegnanti che da quella degli studenti.
Gli insegnanti generalmente non hanno affrontato,
nel loro curricolo di studi, l’Astronomia in modo
sistematico e può sussistere una preoccupazione di
“non essere preparati a questo insegnamento”
E quindi un operatore motivato e preparato può
indurli a non “spaventarsi” guidarli e probabilmente
stimolarli ad una collaborazione più continua con il
planetario rispetto ad una visita episodica.
I nostri giovani vivono in città dove l’inquinamento luminoso rende il
Cielo praticamente invisibile ,delle
4000 stelle teoricamente visibili ad occhio nudo, da una piazza di città
o paese se ne vedono una settantina. Gli studenti oggi vivono in un
mondo di immagini “veloci” : TV, Videogames. Il Cielo invece
cambia, ma in modo lento, ed i giovani non sono mentalmente
equipaggiati per rendersene conto. Viviamo inoltre in un mondo in cui i
media privilegiano un approccio “spettacolare” alla Scienza ed a
questa in particolare. Buchi neri, Big Bang, Stringhe cosmiche sono
spesso gli unici fenomeni astronomici che, in modo incomprensibile,
vengono riportati nei media. Per questo spesso fenomeni
“semplici” : il giorno e la notte, le stagioni, il Sole … vengono
trascurati.
L' astronomia è una disciplina scientifica :è soprattutto
matematica e fisica. Questo deve essere tenuto presente
se ci si rivolge alle scuole. Da non confondere con quella
che spesso viene proposta al pubblico che è solo un
surrogato romantico, bello e affascinante ma sempre un
surrogato. . L'astronomia osserva e studia, con leggi
fisiche, quindi oggettive e non interpretabili, il cielo la
Fisica e la matematica servono ad introdurre importanti
concetti fondamentali che ricorrono spesso nello studio
dell’Astronomia e della Astrofisica e che hanno perciò
valore strutturante e generativo di vera conoscenza.
Equindiqualunquesiala
vostraformazionedi
basedovetepossedere
unadiscreta
preparazioneinFisicae
Matematicaoltreuna
adeguataconoscenza
dellessicoscientifico-
tecnicospecifico.
Curricolo nella scuola
primaria Prevede : Avere
familiaritàperiodicitàdei
fenomenicelesti(dì/notte,
percorsidelsole,stagioni).