SAIt Sezione Calabria
 
Anticipazioni sulla Nona Settimana dell’Astronomia

La Società Astronomica
Italiana in collaborazione con il Ministero della Pubblica Istruzione,
Dipartimento dell’istruzione – Direzione Generale per gli ordinamenti
scolastici promuove dal 7 al 13 maggio 2008 la IX Settimana Nazionale
dell’Astronomia “Gli studenti fanno vedere le stelle”.
 Collaborano all’organizzazione e alla realizzazione degli
eventi vari Enti ed Associazioni del settore tra cui l’Agenzia Spaziale
Italiana, l’Esa-Agenzia italiana, l’INAF, Associazioni professionali
degli insegnanti, Musei scientifici e Scuole polo.
 
 Le Settimane dell’astronomia sono diventate un appuntamento
atteso e importante per le scuole, invitate a diffondere tra i giovani
la conoscenza del cielo e della ricerca astronomica per motivarli e
orientarli alla scoperta delle opportunità formative e professionali
offerte dallo studio delle discipline scientifiche. Per la curiosità e
il fascino che suscita nei giovani, l’Astronomia, infatti, rappresenta
un valido strumento per combattere la tendenza negativa di abbandono
degli studi di area scientifica, che si sta verificando nella maggior
parte dei Paesi Europei.
 
 La titolazione della IX Settimana dell’astronomia fa
riferimento a una frase di Galilei, che sottolinea l’importanza in
Astronomia e nella ricerca scientifica in generale, del metodo
scientifico per la comprensione del mondo che ci circonda e
dell’universo, un “libro” aperto dove non esistono misteri perenni che
lo scienziato “uomo dotato ..d’un ingegno perspicacissimo e di una
curiosità straordinaria” non possa arrivare a scoprire.
 
 La meraviglia delle scoperte basate su “lunghe ed accurate
osservazioni” del cielo e dei suoi astri è, oggi, attuale quanto il
sentimento che muoveva 400 anni fa Galileo a puntare il suo
cannocchiale al cielo.
 
 L’approccio di Galilei al cielo e alla scienza e la
riscoperta della sua figura attraverso i suoi scritti può essere può
essere lo spunto per percorsi interdisciplinari di ricerca e
approfondimento da parte delle scuole anche in preparazione del 2009,
dichiarato Anno Galileiano, in memoria delle prime osservazioni dello
scienziato.
 
 Su queste tematiche le scuole di ogni ordine e grado e le
Associazioni disciplinari di settore, promotori con il MPI della
Settimana, sono invitati a sviluppare le proprie attività ed iniziative
didattiche, adattandole ai vari livelli di scolarità.
 
 L’inaugurazione della Settimana si terrà il 7 Maggio a
Teramo, in occasione del 52° Congresso Nazionale della Società
Astronomica Italiana, nell’ambito della Sessione aperta al Pubblico
“Galilei”; la manifestazione di chiusura si terrà il 13 Maggio a
Bologna a cura dell’Osservatorio Astronomico di Bologna.
 
FONTE: Istruzione.it, clicca qui
per maggiori informazioni

Altre notizie

Archivio notizie